Benbow's Best

Cleopatra

Ci sono dei film che non sarebbero potuti esistere senza gli interpreti che li hanno eternati. Taxi Driver senza De Niro, Shining senza Nicholson, Qua...[Continua]

Le Bambole

Piccolo grande capolavoro del cinema italiano, anno domini 1964. Quattro episodi per altrettanti registi e protagonisti, ma soprattutto protagoniste, ...[Continua]

The Love Witch

Vita da Strega, nella provincia americana (che però sa molto di Inghilterra vittoriana) ai giorni nostri. Ecco le atmosfere che respirerete in questa ...[Continua]

Le Foto Di Gioia

Nel 1987 Lamberto Bava è sostanzialmente quasi al capolinea della sua avventura cinematografica, metterà in fila pochissimi altri titoli dopo questo e...[Continua]

Eyes Wide Shut

Ogni film di Kubrick ha aperto le porte ad ore ed ore di filmati video e interminabili testi scritti che si propongono di spiegare l'inspiegabile, ovv...[Continua]

Blade Runner 2049

Un sequel di Blade Runner è una di quelle idee balsane di cui aver paura sin dal primo momento. Detto e stradetto, com'è anche solo concepibile immagi...[Continua]

Blade Runner

No seriamente, posso permettermi io di fare una recensione su Blade Runner? Macché e infatti queste righe non sono una recensione ma parole di "accomp...[Continua]

La Morte Accarezza A Mezzanotte

Visto il bel successo riscosso con La Morte Cammina Con I Tacchi Alti (1971), Luciano Ercoli l'anno successivo ripropone un giallo thriller, sempre co...[Continua]

L’Ispettore Martin Ha Teso La Trappola

Quando ero bambino i miei genitori guardavano in tv le commedia americane con Walter Matthau, sono cresciuto convinto che l'attore fosse quello dei fi...[Continua]

Un Uomo A Nudo

Non avevo mai visto questo film americano del '68, mi è passato davanti agli occhi in tv e sono rimasto folgorato. Lo dirige Frank Perry, forse maggio...[Continua]

Barbarella

E Roger Vadim nel 1968 inventa la fantascienza pop. Una pietra miliare del cinema degli anni '60, del cinema di fantascienza, del cinema delle belle d...[Continua]

La Caduta Degli Dei

Primo capitolo della cosiddetta trilogia tedesca viscontiana, che proseguirà nel '71 con Morte A Venezia e nel '72 con Ludwig, nonché alfa del cinema ...[Continua]