F

Le Figlie Di Dracula

Nel 1971 la Hammer, assecondando la linea produttiva già in voga sul finire dei '60 (che prevedeva debite iniezioni di erotismo e qualche elemento gore in più nei propri film gotici) produce Twins Of Evil, aka Le Figlie Di Dracula, terza pellicola appartenente al cosiddetto filone di Mircalla (Vampiri Amanti - 1970, Mircalla, L'Amante Immortale - 1971), derivante dal romanzo breve Carmilla di Sher...[Continua]

Fletch, Cronista d’Assalto

Quattro anni dopo il primo Fletch arriva il sequel, sempre diretto da Michael Ritchie (1989). Per grazia ricevuta il doppiaggio italiano smette di apostrofare Fletch come "Orazio" e gli restituisce il suo vero nome, Irwin; così come il suo pseudonimo da cronista d'assalto non è più l'assurdo "Camomilla" ma torna ad essere Jane Doe. Come per il primo film, anche questo Fletch Lives finge di essere ...[Continua]

Il Fascino Sottile Del Peccato

E' di nuovo Grassia time su Cineraglio, orgogliosamente! Dopo una serie di pellicole a catena di montaggio negli anni '80, perlopiù "napulitane" e dal taglio ninodangelesco, con Il Fascino Sottile Del Peccato Ninì avvia il periodo erotico che lo porterà lontano, per ben 15 film, compresi tra il 1987 e il '99 (anni durante i quali dirigerà comunque anche delle commedie e i ritorni di fiamma con la ...[Continua]

False Verità

Le False Verità sono quelle che ci svela Atom Egoyan col suo film del 2005, nel quale fa interpretare a Kevin Bacon e Colin Firth due ex intrattenitori televisivi i quali, sul finire dei '50, erano divenuti eroi nazionali a colpi di maratone Telethon per bambini poliomelitici. Quindici anni dopo il mondo si è dimenticato di loro, ma un mistero è rimasto insoluto, quello legato ad una giovane ragaz...[Continua]

Il Fidanzamento

Nel '75 quando, gira Il Fidanzamento, Landone è già una star della commedia italiana col gusto della.... si insomma della.....vabbè. L'Homo Eroticus, Il Merlo Maschio, L'Uccello Migratore, il Dottor Danieli e il Dottor Gaudenzi, lo Jus Primae Noctis, si era capito che al fiero rappresentante dei maschi siculi non si poteva insegnare nulla, perlomeno in certi ambiti. Con Giovanni Grimaldi Buzzanca ...[Continua]

Fletch – Un Colpo In Prima Pagina

Chevy Chase mi ha sempre fatto ridere da morire, nonostante la sua comicità sia prettamente "americana" e sia stata penalizzata - almeno per quanto riguarda i film - da doppiaggi che non potevano rendere giustizia alle sue battute, un po come accaduto per i Monty Python. Giochi di parole, riferimenti ed allusioni spesso irrisolvibili; ma nonostante questo, il buon Chevy risulta sempre e comunque u...[Continua]

I Falchi Della Notte

All'altezza di Falchi Della Notte (1981) Stallone era già stato Rocky due volte, e nello stesso anno parteciperà quel capolavoro che è Fuga Per La Vittoria. Stava costruendo la sua carriera a suon di film, anche di un certo impegno (pure F.I.S.T. trattava temi di spessore), prima di gettarsi nel muscolarismo eroico della seconda metà degli Eighties, con tutti i suoi vari eroi declinati serialmente...[Continua]

Les Femmes

Jean Aurel è un romeno naturalizzato francese che dirige 14 film, ne scrive più del doppio (fra questi Finalmente Domenica!, La Signora Della Porta Accanto e L'Amore Fugge per Truffaut, Il Buco, il primo film per Philippe Leroy, Quartiere Di Lillà per René Clair), e recita come attore in un paio. Con la Bardot lavora parecchio, come in questo Les Femmes (1969) pellicola solare allegrotta, disimpeg...[Continua]

La Fredda Luce Del Giorno

La Fredda Luce Del Giorno è un thriller con Sigourney Weaver, motivo del mio interesse per questa pellicola del regista magrebino El Mechri. Ambientazione spagnola ed un cast che riunisce due dinosauri come Cotoletta Willis e la Weaver, con la differenza che il primo soccombe dopo 15 minuti di film e l'altra occupa tutta la restante parte. Willis è un agente della CIA, forse corrotto, forse no; st...[Continua]

Fermata D’Autobus

Fermata D'Autobus si ispira a due opere teatrali di William Inge, People In The Wind e Bus Stop. Il film uscì nel '56, e nella stagione televisiva '61-'62 la ABC ne fece una serie. Joshua Logan dirige questa pellicola che si colloca a metà strada tra la commedia e il dramma, con ambientazioni western, pur se non "tipicamente" western. Abbiamo un cowboy aitante, ed abbiamo i rodeo, ma non abbiamo s...[Continua]

Femina Ridens

Primo film di Piero Schivazappa e primo film italiano di Dagmar Lassander. Si fa fatica a credere che quel Piero Schivazappa sia lo stesso de La Signora Della Notte, ultimo film del regista emiliano. Nel mezzo c'è una carriera di pochi titoli, tuttavia la cifra dei due film, sia da un punto di vista autorale che registico, è molto distante. Femina Ridens è una pellicola fortissima sotto ogni punto...[Continua]

Il Fantasma Dell’Opera

Il Fantasma Dell'Opera di Dario Argento (1998) rientra nella categorie, "pellicole indifendibili der sor Dario", e tuttavia, essendo notoriamente io: 1) un rompicoglioni; 2) un argentista convinto; 3) uno come Manolo, a cui piacciono le sfide (solo che Manolo c'è rimasto secco...ahi ahi ahi!), non posso esimermi da una trattazione sul film, e da una enucleazione dei suoi aspetti positivi. Molti lo...[Continua]