P

Piano 17

Passati anni dopo averlo visto al cinema, confermo in toto il giudizio positivo di allora, sia sul film che sui Manetti (nonché sul bel bluray). Ho davvero molta stima dei fratelli cinematografari romani, che con poco stanno realizzando tanto. Piano 17, per dire, è costato 65.000 euro, praticamente il corrispettivo di un singolo modellino caccia X-Wing di Star Wars (arrotondando per difetto). Prov...[Continua]

Il Paramedico

ll Paramedico di Nasca è una commedia degli equivoci, nel senso che si presta a parecchi equivoci per uno spettatore poco attento. Il titolo, la locandina, la presenza della Fenech e i primi 10/15 minuti farebbero facilmente pensare che si tratti di una vaccata pierinesca, o comunque di una roba sguaiata di mezza tacca parecchio trash. Invece Il Paramedico è tutt'altro e bisogna avere un po' di pa...[Continua]

Profumo

Premessa prima qui era tutta campagna: alla tenera età di 12 anni, il qui presente comprava già il mensile Ciak, che all'epoca era una signora rivista di cinema; ogni numero dedicava un servizio ad una pellicola di genere erotico, un paio di paginette che spalancavano mondi paralleli di trasgressione incontenibile. Ricordo ancora il servizio su Profumo con la Guérin che mostrava le sue grazie. Ann...[Continua]

La Polizia Sta A Guardare

Nel 1973 il produttore Roberto Infascelli (padre di Alex) si mette alla regia e firma La Polizia Sta A Guardare, storia di Cardone (Enrico Maria Salerno), questore di ferro nella provincia bresciana. Mentre Polizia e Stato si arrendono alla criminalità sempre più brutale ed efferata, mentre il Prefetto garantista e "democratico" non muove un dito contro la violenza quotidiana, il pragmatico e riso...[Continua]

  • 1
  • 5
  • 6